Davide Scialpi

L’Istruttore Davide Scialpi nasce a Taranto il 16/09/1963, è un Sottufficiale dell’ Esercito Italiano, partito all’età di 17 anni, ad oggi riveste il grado di Primo Maresciallo Luogotenente.

Davide Scialpi

Ha sempre praticato sport (calcio, calcetto, tennis), si avvicina alle arti marziali all’età di 31 anni praticando il Full Contact e a 32 incontra per caso, durante una inaugurazione di un Centro Sportivo, il Viet Vo Dao, dal quel momento inizia un nuovo percorso nella sua vita che lo porta oggi al livello di III Dang.

Inizia nel settembre del 1995 nel Club “Hoa Lu’” di Settimo Torinese (TO) con il Maestro Franco Botosso e quando nel 1998 il Maestro si trasferisce con la famiglia in altra sede, continua ad allenarsi con l’Istruttore Mauro Stupino, anch’egli allievo del Maestro Franco Botosso. Nel 1999 riceve la Cintura Azzurra (un premio dato dal Maestro ad un allievo che si distingue per motivi tecnici e collaborativi nella conduzione del Club) dal suo Istruttore Mauro Stupino. Nel 2001 supera l’esame di C.N. ed inizia a frequentare il corso Istruttori e C.N. dal Gran Maestro Dott. Nguyen Thien Chinh, Direttore Tecnico della Regione Piemonte e Membro del “Consiglio dei Maestri” della Federazione Viet Vo Dao Italia. L’anno successivo consegue il grado di I Dang. Nel 2003 chiede e gli viene concesso di aprire un proprio Club. Il nome del Club “Hoa Lu’ Tho'” gli viene assegnato dai i suoi precedenti Maestri Franco Botosso e Mauro Stupino e proviene dal nome del suo Club da praticante, “Hoa Lu'”, con l’aggiunta di “Tho’” che corrisponde al nome di uno dei cinque elementi (la “Terra”). Questo elemento racchiude in sé le caratteristiche dell’Istruttore Davide, è un segno positivo: esprime forza, compattezza, decisione.

Nel 2008 raggiunge il livello di C.N. II Dang preparando e discutendo con il “Consiglio dei Maestri” la tesi “L’agopuntura tradizionale attraverso lo studio dei cinque elementi“.

Dal 2009, in considerazione delle note vicende di cronaca (aggressioni e violenze sulle donne), organizza dei corsi di autodifesa femminile di sole otto lezioni per dare l’opportunità a chi, per motivi familiari e/o lavorativi, non ha abbastanza tempo per praticare una attività con costanza. Nei primi otto corsi sono presenti n. 260 iscritte, nel frattempo l’istruttore partecipa a convegni sull’argomento che lo portano a preparare una tesi “Difesa femminile, tecnica e non solo” che discute agli esami da III Dang nel 2012. In tutti questi anni tra i suoi allievi riesce a formare diverse C.N. (cinture nere e gradi più elevati), tra cui due giovani Istruttori, con i quali apre nell’ottobre 2012 una nuova sede del Club in San Mauro Torinese. Il suo Club “Hoa Lu’ Tho’” è ormai una realtà sempre più affermata, non solo nell’ambito della Regione Piemonte ma anche a livello nazionale, grazie alle numerose affermazioni dei suoi allievi.

Nell’ agosto 2013, d’accordo con i suoi allievi e le sue cinture nere, pone termine alla sua esperienza con il Viet Vo Dao. Con la voglia e lo spirito di poter arricchire maggiormente la conoscenza delle arti marziali vietnamite entra a far parte del “VO VIET SYSTEM” sotto la guida diretta del Gran M° Phan Hoang aprendo inoltre due nuove sedi: una in zona Campidoglio sempre a Torino gestita dall’Istruttore Alberto Bertotto (II Dang) ed una a Gassino Torinese diretta dall’Istruttore Vito Santoliquido (I Dang) sotto il nome di “Hoa Lu’ Song“.

Il 21 dicembre 2013 il Maestro Antonio Maggio conferisce al Maestro Davide Scialpi il diploma di IV Dang del Centro Nazionale Sportivo Fiamma. Nel maggio del 2014 il Gran Maestro Phan Hoang consegna al Maestro Scialpi l’onore di avere il nome vietnamita “Hoang Tue – Ban Son”.

Il giorno 17 maggio 2015 viene investito a 4° Dang dal Gran Maestro Phan Hoang.