Club Hoa Lù Tho

club hoa lu tho

Il 4 Agosto del 2003 viene fondato a Torino il club “Hoa Lu’ Tho’” dall’istruttore C.N. III Dang Davide Scialpi di Viet Vo Dao (arti marziali vietnamite). L’istruttore, a seguito di una ricerca di spazi liberi nelle diverse circostrizioni di Torino e dintorni, riesce ad ottenere la palestra della Scuola Secondaria di primo grado “Martiri del martinetto“, in Strada San Mauro, 26 in zona Barca.
In data 2 Ottobre ha inizio la nuova esperienza: l’emozione per la prima lezione in cui l’istruttore avrebbe dovuto cominciare a mettersi alla prova sul campo e per il quale, l’unica presenza assicurata oltre se stesso, è quella della figlia Denise. Con grande stupore, alle ore 18.05, con qualche minuto di ritardo, si presentano due ragazzini di otto anni: la prima grande emozione viene subito accantonata con l’inizio dell’allenamento.

Il primo anno trascorre velocemente e, contro ogni aspettativa, chiude con ben diciassette allievi iscritti. Negli anni seguenti il numero di seguaci del club “Hoa Lu’ Tho'” non può che incrementare arrivando all’ultimo anno accademico con oltre sessanta adepti. In tutte le manifestazioni di carattere regionale e nazionale, il club si distingue annoverando tra le sue fila campioni regionali e nazionali, sia nelle forme a mani nude (quyen) che nel combattimento (dao tu do). Alcuni allievi, nel loro percorso di formazione, si caratterizzano per la costanza arrivando ad ottenere i vari gradi della cintura nera e altri acquisendo inoltre la nomina di istruttori.

arte marziale vietnamita

Nell’anno accademico 2012/2013 il club ha modo di aprire una nuova sede, con l’ausilio degli istruttori Denise Martina Scialpi e Vito Santoliquido, a San Mauro torinese e precisamente presso la palestra della Scuola Primaria “Elsa Morante“, in via Mezzaluna,34. Anche in questi corsi il risultato finale appare più che soddisfacente con ben diciannove iscritti al primo anno.

L’anno seguente il club dell’istruttore Davide cambia la scuola marziale di riferimento passando dal Viet Vo Dao al Vo Viet, allo scopo di approfondire la conoscenza, lo studio e lo sviluppo delle arti marziali vietnamite in genere grazie alla guida del Gran Maestro Phan Hoang.

Nell’Ottobre del 2013 il club conferma la propria crescita inaugurando una terza sede, sempre a Torino, presso la Scuola Secondaria di primo grado “C. Nigra” in via Bianzè,7 sotto la supervisione dell’istruttore II Dang Alberto Bertotto. Allo stesso modo l’istruttore Vito Santoliquido apre un nuovo club sotto il nome di “Hoa Lu’ Song” a Gassino t.se presso la Scuola Primaria “L.Borione” nell’omonima via. Di comune accordo con il Gran Maestro Phan Hoang, i club completano la denominazione della nuova scuola marziale in Vo Viet-Ho Song, permettendo così al Gran Maestro di distinguere i seguenti dalle altre scuole del Vo Viet tramite i simboli della tigre (ho) ,che ha sempre contraddistinto il club, e il fiume (song) a ricordo del Po, simbolo della città torinese, divenendo il club della tigre del fiume. Il futuro porterà il Vo Viet-Ho Song a partecipare ad incontri e scambi tecnici a livello italiano ed europeo con maestri di scuole e discipline similari.